Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Accedendo al link http://www.odoo-italia.org/index.php/home/cookie-policy puoi leggere in dettaglio le modalità di trattamento dei cookie da parte dell'Associazione Odoo Italia.

Stampa

Il Regolamento dell'Associazione

Scritto da Michele Calderara. Postato in Articoli

 

 

Logo Associazione

 

Associazione "Odoo Italia"

 

REGOLAMENTO

 

Titolo I - Premessa

Art. 1) L’Assemblea dei Soci, su iniziativa del Consiglio Direttivo in carica e in deroga agli Artt. 32 e 41 dello Statuto che non prevedono l'obbligatorietà della discussione in Assemblea per il Regolamento, emana il presente Regolamento Interno per la disciplina e l’organizzazione delle attività dell’Associazione.

Art. 2) Il presente Regolamento disciplina gli aspetti organizzativi interni, così come i diritti e i doveri delle persone che a qualsiasi titolo operano per nome e per conto dell’Associazione.

Il Regolamento interno è proposto dal Consiglio Direttivo all'Assemblea straordinaria - ovvero ordinaria -  dei Soci, riunita secondo le modalità indicate dallo Statuto, che è stato discusso e approvato a monte. 

Questo   Regolamento   non   ha   effetto   retroattivo.   Parimenti   dicasi   per   tutti   quegli   articoli, emendamenti o aggiunte che potranno essere effettuati a procedere dalla discussione del Regolamento stesso. 

Il Regolamento interno è una fonte subordinata allo Statuto, non può quindi modificarne le disposizioni.

Art. 3) L'associazione "Odoo Italia", di qui in poi "Associazione", non ha scopo di lucro, è apolitica, aconfessionale e persegue esclusivamente i fini enunciati nello Statuto negli Artt. 8, 9 e 10 in particolare.

 

Titolo II - Organizzazione Interna

Art. 4) Al fine di consolidare un'organizzazione interna che garantisca la dovuta continuità ed efficacia all'azione dell'Associazione, il presente regolamento sancisce l'istituzione dei seguenti Organi Interni.

Art. 5) Presidente.

Il Presidente ha la firma e la rappresentanza legale e giudiziale dell’Associazione. È eletto dall’Assemblea dei Soci in seduta Ordinaria (Art. 32 dello Statuto), insieme ai membri del Consiglio Direttivo, ogni due anni.

Egli presiede l’Assemblea e il Consiglio Direttivo e ne provvede alla convocazione, vigila sull’esecuzione delle delibere dell’Assemblea e del Consiglio Direttivo e, nei casi di urgenza, esercita i poteri del Consiglio Direttivo salvo ratifica da parte di quest’ultimo alla prima riunione utile.

Art. 6) Segretario.

Il Segretario coadiuva o sostituisce il Presidente in caso di assenza o impedimento, ed è scelto dal Presidente tra i membri del Consiglio Direttivo.

Il Segretario redige i verbali delle riunioni degli organi sociali e ne cura la tenuta dei relativi libri e registri.

Ad egli spetta, altresì, provvedere alle trattative necessarie per l’acquisto dei mezzi e dei servizi deliberati dal Consiglio Direttivo e predisporre e conservare i relativi contratti e ordinativi.

Provvede, inoltre, a liquidare le spese verificandone la regolarità e autorizzandone il Tesoriere al materiale pagamento.

Art. 7) Tesoriere.

Il Tesoriere presiede alla gestione amministrativa e contabile dell’Associazione redigendone le scritture contabili, provvedendo al corretto svolgimento degli adempimenti fiscali e contributivi e predisponendone, in concerto con gli altri membri del Consiglio Direttivo, il rendiconto annuale in termini economici e finanziari.

Egli provvede altresì alle operazioni formali di incasso e di pagamento delle spese deliberate dal Consiglio Direttivo.

Al Tesoriere spetta anche la funzione del periodico controllo delle risultanze dei conti finanziari di cassa, banca, crediti e debiti e l’esercizio delle operazioni di recupero dei crediti esigibili.

è scelto dal Presidente tra i Soci.

Art. 8) Assemblea dei Soci.

All’Assemblea spettano i seguenti compiti:

 

    In sede ordinaria:

   approvare il rendiconto economico-finanziario dell’anno trascorso;

   eleggere il Presidente e il Consiglio Direttivo, stabilendone il numero dei componenti;

   eleggere i sostituti dei membri del Consiglio Direttivo eventualmente dimissionari;

   deliberare su ogni altro argomento di carattere ordinario e di interesse generale posto all’ordine del giorno.

    In sede straordinaria:

   deliberare sulla trasformazione, fusione e scioglimento dell’Associazione;

   deliberare sulle proposte di modifica dello Statuto;

   deliberare su ogni altro argomento di carattere straordinario e di interesse generale posto all’ordine del giorno.

 

Art .9) Consiglio Direttivo.

Il Consiglio Direttivo è l’Organo esecutivo e gestionale dell’Associazione ed è eletto dall’Assemblea ogni due anni. Esso è composto da un minimo di tre a un massimo di dodici membri, ivi compreso il Presidente che ne è membro di diritto.

Il Consiglio Direttivo è dotato dei più ampi poteri per la gestione ordinaria e straordinaria dell’Associazione, nel dettaglio quanto stabilito dall'Art. 42 dello Statuto.

Tutti i membri del Consiglio Direttivo devono firmare il Contributor License Agreement (CLA) di OCA secondo le modalità indicate sul sito di OCA (https://odoo-community.org/page/cla).

Tutti i membri del Consiglio Direttivo debbono partecipare alle riunioni dello stesso e hanno l'obbligo di partecipare attivamente alle attività intraprese dall'Associazione, come impegnatosi al momento della presentazione e della candidatura a tale ruolo.

Nei casi di accumulo di più di cinque assenze ingiustificate o mancata partecipazione non motivata alle attività intraprese dall'Associazione si è soggetti a diffida da parte dello stesso Consiglio Direttivo.

Il reiterarsi dell'infrazione attribuisce al Consiglio Direttivo la facoltà di procedere alla radiazione dall'incarico.

L'esclusione è deliberata dal Consiglio Direttivo a maggioranza assoluta dei suoi Consiglieri e non prevede appello.

 

Titolo III - Associati.

Art. 10) Possono essere Soci dell’Associazione tutti coloro (senza alcuna distinzione di sesso, razza, idee e religione) che, condividendone lo spirito e gli ideali, intendono impegnarsi personalmente per il raggiungimento delle finalità previste dallo Statuto dell'Associazione e che si impegnino al rispetto del presente Regolamento.

I soci possono essere:

 

    Effettivi – se hanno presentato regolare domanda (Art. 18 dello Statuto) e hanno versato la quota associativa annuale. e sono persone fisiche maggiorenni;

    Onorari – se, oltre a quanto prescritto per i soci effettivi, hanno versato a beneficio dell’Associazione una volta tanto e almeno ogni tre anni un contributo non inferiore a cinquanta volte la quota associativa annuale. In caso di non sussistenza di tale requisito, il socio onorario in regola con la quota associativa annuale riassume la qualifica di socio effettivo. I Soci Onorari possono partecipare alle Assemblee dei Soci e hanno diritto di parola e di voto al pari dei Soci Effettivi.

    Benemeriti – se hanno reso speciali servizi a vantaggio dell’Associazione, o sono Società (o rappresentanti di Società partner di Odoo S.A. ovvero impegnate su OpenERP/Odoo) oppure Associazioni (o membri di tali) impegnate sui temi di cui allo Statuto dell'Associazione. Tali soci sono nominati mediante deliberazione del Consiglio Direttivo ed approvazione dell’Assemblea dei Soci. (Art. 32 dello Statuto). I Soci Benemeriti possono partecipare alle Assemblee dei Soci ma non hanno diritto di parola e di voto.

 

Art. 11) L’ammissione all’Associazione è deliberata dal Consiglio Direttivo su richiesta dell’aspirante Socio Effettivo, effettuata attraverso compilazione dell’apposito modulo presente sul sito dell’Associazione e conseguente versamento della quota associativa annuale stabilita dallo stesso Consiglio Direttivo.

La quota si intende comunque sempre relativa all’anno solare in corso ove non diversamente specificato in funzione di opportuna deliberazione del Consiglio Direttivo.

Art.12) L'aspirante Socio Effettivo assumerà la qualità di Socio Effettivo a valle della prima riunione del Consiglio Direttivo, dove i Consiglieri potranno proporre la sospensione dell'iscrizione adducendo evidenti elementi che ostino all'accettazione della domanda, deliberandone quindi il respingimento o la richiesta all'aspirante Socio Effettivo della risoluzione delle cause ostative, oppure durante la quale i Consiglieri ravvisino le condizioni per il candidato Socio Effettivo di assumere la qualifica di Socio Onorario (Art. 17 dello Statuto).

 

Titolo IV - Contribuzioni.

Art. 13) La quota associativa annuale è il contributo obbligatorio che tutti i Soci Effettivi si impegnano a versare entro i termini stabiliti dal Consiglio Direttivo e secondo le modalità ritenute più opportune.

Art. 14) La quota associativa annuale è stabilita dal Consiglio Direttivo sulla base delle necessità economiche e dei fabbisogni dell'Associazione previsti nel Bilancio Preventivo di inizio anno.

Art. 15) Le contribuzioni che portano allo status di Socio Onorario sono per il primo anno scorporate dalla quota individuale di socio effettivo, calcolata nella modalità descritta dall'Art. 14, in maniera tale da separare la quota sociale dalla libera dazione; per gli anni successivi il socio onorario dovrà, a meno di deroga da parte del Consiglio Direttivo pagare la quota associativa individuale annuale per accedere ai servizi dell'Associazione.

Art. 16) Tutti i servizi dell'Associazione vengono, a meno di deroga deliberata dal Consiglio Direttivo, erogati a valle dell'avvenuto pagamento della quota associativa per l'anno solare in corso.

 

Titolo V - Mancato pagamento della quota associativa.

Art. 17) Il Socio che non effettua il pagamento della quota associativa annuale nei tempi e nei modi stabiliti dal Consiglio Direttivo e comunque non entro i trenta giorni successivi al termine stabilito, dichiara implicitamente di non volere rinnovare l'iscrizione all'Associazione e pertanto perde il diritto a poter usufruire dei servizi dell'Associazione (Espulsione - Art. 22 dello Statuto).

 

Titolo VI - Iscrizione di un ex associato.

Art. 18) L'iscrizione di un ex associato è trattata come nuova ammissione.

 

Titolo VII - Contenuti.

Art. 19) Il sito web (https://www.odoo-italia.org) è lo strumento principale con cui l'Associazione espleta la sua azione.

Art. 20) È cura del Consiglio Direttivo o di membri opportunamente designati da esso gestire e aggiornare i contenuti del sito internet dell'Associazione così come tutte le pagine, le repositories e i gruppi facenti parte degli Asset dell'Associazione, il cui elenco deve essere sempre trascritto a bilancio.

Art. 21) È compito del Consiglio Direttivo scegliere tra i propri membri uno o più Moderatori dei canali di comunicazione a cui è affidato il compito di redigere e far rispettare un Regolamento di Utilizzo, in maniera indipendente e autonoma.

Art. 22) I partecipanti, a qualsiasi titolo, ai canali ufficiali e/o alle manifestazioni dell'Associazione, anche se non Soci, dovranno riconoscere, implicitamente, tutti gli articoli dello Statuto e del presente Regolamento e impegnarsi a rispettarli, pena le sanzioni previste dai singoli Regolamenti.

 

Titolo IX - Trattamento dei dati personali.

Art. 23) Il registro degli associati viene conservato in ossequio alle vigenti normative sul trattamento e la tutela dei dati personali dal Presidente o da membri del Consiglio Direttivo da Lui delegati.

Art. 24) Il titolare del trattamento è l'Associazione nella persona del Legale Rappresentante Presidente pro tempore. I dati personali dei soci saranno conservati e trattati esclusivamente

per uso interno e non verranno forniti a terze parti in alcun caso, ad eccezione delle Pubbliche Autorità alle quali, su richiesta, l'Associazione dovrà fornire tali dati per gli scopi previsti dalla legge.

 

Titolo X - Disposizioni finali.

Art. 25) I Soci riconoscono, implicitamente, tutti gli articoli dello Statuto e del presente Regolamento e si impegnano a rispettarli.

***


Il presente Regolamento è stato approvato dal Consiglio Direttivo addì gg/mm/aaaa e ratificato dai Soci membri addì gg/mm/aaaa in Assemblea Straordinaria in deroga agli Artt. 32 e 41 dello Statuto che non richiedono l'approvazione del Regolamento da parte dei Soci, e per volontà della stessa è entrato immediatamente in vigore.

 

Segue verbale dell’Assemblea Straordinaria che ha ratificato il nuovo Regolamento.

 

 

 

 

 

Odoo Italia Associazione - C.F: 94200470485 - Sede: Viale dei Cadorna, 83 - Firenze - Italy