Benvenuto!

Questo è il forum ufficiale dell'Associazione Odoo Italia. Dopo esserti registrato potrai partecipare ponendo domande o rispondendo a quelle esistenti. Non scordarti di compilare il tuo profilo e consultare le linee guida prima di iniziare a scrivere.

0

0
Avatar

Davide Corio

--Davide Corio--
892
| 5 2 7
Bricherasio, Italia
--Davide Corio--

Programma qualsiasi cosa abbia a portata di mano dal 1997, ma non gli piace farsi chiamare "sviluppatore": il mondo del software è più interessante quando osservato con gli occhi di chi usa gli strumenti IT. Da più di 10 anni si occupa di consulenza legata esclusivamente ad Odoo, un framework basato su Python per la costruzione di soluzioni ERP.

Davide Corio
Il 04/03/20, 13:59

Esattamente come su Windows. Anche su Linux Odoo crea una cartella dove trovi gli addons, il filestore e i dati di sessione.

Su Ubuntu questa cartella si trova generalmente in /home/utente/.local, dove /home/utente è la home dell'utente con cui gira il servizio Odoo.

Basterà mettere gli addons li dentro e aggiornare la lista.

Il percorso preciso è comunque visibile nel file di configurazione di Odoo


La tua risposta


0
Daniele Lucarelli
Il 02/03/20, 13:30

Hai caricato la cartella del componente nel percorso degli addon e gli hai assegnato ricorsivamente come owner l'utente che esegue Odoo?

Assumendo che questo utente sia "odoo":

sudo chown odoo:odoo /percorso/fino/alla/cartella

A quel punto in Odoo attivi la modalità sviluppatore e da "app" scegli "aggiorna elenco app" e finalmente dovresti trovare il componente nell'elenco delle app installabili


La tua risposta

Resta informato

Informazioni sulla comunità

Forum ufficiale dell'Associazione Odoo Italia Leggi le linee guida

Strumenti di richiesta

45 follower

Statistiche

Richiesta del: 28/02/20, 14:33
Vista: 739 volte
Ultimo aggiornamento: 04/03/20, 13:59